Struttura Polispecialistica Accreditata con il S.S.N.

Malattia di Dupuytren

Home Malattia di Dupuytren

La Malattia di Dupuytren o Retrazione dell’aponevrosi palmare, descritta per la prima volta dal Dr G. Dupuytren nel 1830, è caratterizzata dalla comparsa di noduli fibrosi non dolenti, palmari e digitali, e da briglie fibrose longitudinalmente che portano progressivamente le dita colpite (generalmente quelle ulnari) in flessione irriducibile. Colpisce il sesso maschile più spesso e può comparire anche sulle piante dei piedi (Ledderhose). Il trattamento è esclusivamente chiururgico e consiste nell’asportazione di queste neoformazioni, attraverso vari tipi di incisioni, con il ripristino nella estensione delle dita colpite.