Struttura Polispecialistica Accreditata con il S.S.N.

Ultrasuonoterapia

Home Ultrasuonoterapia

Gli ultrasuoni sono vibrazioni acustiche, di frequenza superiore alla soglia di percepibilità dell’orecchio umano, che applicati sui tessuti, determinano onde di compressione con movimenti di oscillazioni delle particelle e trasformazione dell’energia meccanica assorbita in energia termica.
Gli effetti biologici sono in gran parte, ma non solo, legati all’effetto termico che a sua volta determina l’incremento del flusso sanguigno, una maggiore estensibilità delle fibre collagene e la riduzione degli spasmi muscolari.
L’azione antalgica si attribuisce alla stimolazione delle terminazioni sensitive con innalzamento della soglia di attivazione. È riconosciuto inoltre un effetto sul metabolismo per aumento della permeabilità delle membrane cellulari agli ioni.

Indicazioni
Rigidità articolari dovute a retrazioni dei tessuti molli periarticolari (dopo immobilizzazione, artropatie degenerative, processi fibrotici e cicatriziali); tendinopatie (rotulea, achillea, etc); periartriti calcifiche e non della spalla; epicondiliti ed epitrocleiti; sperone calcaneare; morbo di Dupuytrain; dolore mio fasciale; ematomi organizzati; radicolopatie. L’azione degli ultrasuoni può essere sfruttata per facilitare la diffusione transcutanea di farmaci (ionoforesi).

Controindicazioni
Gravidanza (effetto cavitazionale); portatori di pace-maker; presenza di mezzi di sintesi metallici e di protesi articolari (surriscaldamento e scollamento della protesi per effetto della vibrazione); presenza nell’area da trattare di cartilagini di accrescimento; infiammazioni acute; esiti di emorragie o traumi recenti; tumori; aree di alterata sensibilità cutanea. Paziente con gravi coagulopatie.

Dove prenotare

Prenota subito questa prestazione utilizzando il modulo online

Cosa è importante sapere