Struttura Polispecialistica Accreditata con il S.S.N.

Patologie della Colonna

Home Patologie della Colonna

Le patologie che interessano il rachide cervicale, dorsale e lombare possono essere di origine:

– DEGENERATIVA
– TRAUMATICA
– NEOPLASTICA

Le più comuni malattie DEGENERATIVE sono rappresentate dalle ernie del disco, dalla stenosi mono- o pluridistrettuale, dalla instabilità, dalla steno-instabilità.

In casi strumentalmente e clinicamente selezionati e dopo il fallimento dei trattamenti conservativi (farmacologici, fisiochinesiterapici, infiltrativi e/o miniinvasivi) la terapia chirurgica può essere risolutiva.

La chirurgia del rachide viene ormai comunemente condotta con tecnica microchirurgica, ovvero con l’ausilio del microscopio operatore, e comprende la MICRODISCECTOMIA, la EMILAMINECTOMIA, la LAMINECTOMIA, l’ARTRODESI TRANSPEDUNCOLARE PERCUTANEA per la stabilizzazione di segmenti rachidei posteriori e l’applicazione di CAGES INTERSOMATICHE per la stabilizzazione di segmenti rachidei anteriori.

La patologia TRAUMATICA del rachide comprende tanto le fratture del corpo vertebrale quanto quelle dell’arco posteriore.

In alcuni casi è prevista la SOMATECTOMIA parziale o totale con applicazione di un sostituto di corpo vertebrale.

La patologia NEOPLASTICA comprende lesioni primitive e metastatiche.

Le lesioni primitive possono essere benigne, intra e/o extradurali (NEURINOMI o MENINGIOMI), ed il cui trattamento con tecnica MICROCHIRURGICA ne consente solitamente l’exeresi radicale, oppure maligne ed in tal caso la scelta chirurgica è subordinata alia prognosi, alia estensione ed alia localizzazione della malattia.

Gli Specialisti

Cosa è importante sapere