Struttura Polispecialistica Accreditata con il S.S.N.

Rottura della cuffia dei rotatori

Home Rottura della cuffia dei rotatori

La cuffia dei rotatori è formata da 4 tendini: sovra e sotto-spinato, piccolo rotondo, sottoscapolare.
L’intervallo dei rotatori definisce lo spazio compreso tra sovraspinato e sottoscapolare in cui decorre il tratto intra-articolare del capo lungo del bicipite.
Le rotture della cuffia dei rotatori sono classificate in base all’estensione:
– rottura completa (acuta, subacuta, cronica) a tutto spessore, con comunicazione tra cavità articolare e borsa sottoacromiale (talora anche con l’articolazione acromion-claveare); si accompagna a grado variabile di retrazione tendinea;
– rottura massiva è una rottura completa di almeno 2 tendini della cuffia;
– rottura parziale (acuta, subacuta, cronica del versante bursale, articolare o dello spessore tendineo – slaminamento -); anche queste rotture, più frequentemente quelle del versante articolare, possono accompagnarsi a retrazione tendinea.

Per Approfondire

Cosa è importante sapere