Struttura Polispecialistica Accreditata con il S.S.N.

Roberto VAGLIO

Home Roberto VAGLIO
Specialista in Medicina legale e delle Assicurazioni
Roberto VAGLIO

Il Dr Roberto Vaglio si laurea in Medicina e Chirurgia nel 1991 presso l’Università degli Studi di Bologna e qui si specializza in Medicina Legale e delle Assicurazioni nel 1995 . Dal 1992 è Consulente Tecnico della Procura della Repubblica di Bologna e del Tribunale di Bologna; Consulente Tecnico della Procura della Repubblica di Lecce, Brindisi e Taranto, del Tribunale Civile e Penale di Lecce e Brindisi, del Tribunale Civile – Sezione Lavoro di Lecce, Perito del Tribunale di Sorveglianza per le Circoscrizioni di Lecce e Brindisi, del Tribunale del Riesame, dell’Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Lecce e Brindisi. Dal 1992 al 1997 è componente dell’équipe medico-legale dell’Istituto di Medicina Legale dell’Università degli Studi Bologna; componente delle Commissioni per l’esame di Medicina Legale nelle Facoltà di Medicina e Chirurgia e di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bologna in qualità di Specialista in Formazione.
Dal 1992 al 1997 è medico necroscopo del Comune di Bologna.
Dal 1995 al 2000 è Laureato Frequentatore presso il Dipartimento di Medicina e Sanità Pubblica – Settore Medico Legale – dell’Università degli Studi di Bologna.
Dal 1995 al 1996 è Medico Legale fiduciario, nella Compagnia di Assicurazioni “La -Fondiaria” S.p.A., Ufficio Sinistri di Bologna.
Dal 1995 è medico legale fiduciario e consulente delle seguenti Compagnie di Assicurazioni :
Gruppo Generali-Assitalia Liquidazione Danni S.p.A.; S.p.A.;
Gruppo Allianz-Ras-Lloyd Adriatico Ass.ni S.p.A.;
Aviva Italia Ass.ni;
Gruppo Reale Mutua-Italiana-Piemontese Ass.ni S.p.A.;
Gruppo Zurigo Ass.ni S.p.A.;
Capanna Group Ass.ni S.p.A.;
Avus Ass.ni S.p.A..
Dal 1997 al 1999 è Presidente della Commissione Medica per l’accertamento dell’Invalidità Civile, delle condizioni visive e del sordomutismo presso la AUSL LE/1 di Galatina.
Dal 1997 al 2001è consulente medico-legale con incarichi a tempo determinato presso l’area Medico-Legale delle sedi INAIL di Brindisi, Lecce e Maglie.
Dal 2000 al 2005 è Vice Direttore Sanitario della Casa di Cura “Villa Bianca”;
Dal 2003 è Direttore Sanitario del Poliambulatorio Villa Bianca.
Dal 2006 al 2007: Direttore Sanitario della Casa di Cura “Villa Bianca”, accreditata con il S.S.N. per Ortopedia e Traumatologia e Medicina Riabilitativa.
Dal maggio 2007- al maggio 2009 è collaboratore della ASL/LE per la realizzazione del progetto denominato: “Implementazione delle attività relative allo studio ed al controllo del rischio clinico”.
Ha partecipato a numerosi corsi e convegni nazionali ed internazionali di interesse medico ed in particolare medico-legale.
Ha finora eseguito personalmente oltre 1000 autopsie ed altrettante visite esterne presso l’Istituto di Medicina Legale e delle Assicurazioni dell’Università di Bologna ed in provincia di Lecce e Brindisi, per incarico di diverse Procure della Repubblica (Bologna, Bari, Brindisi, Lecce, Taranto, Rossano Calabro) corredate nella maggior parte dei casi da esami istologici personalmente interpretati e commentati e talvolta da indagini sul DNA, tossicologiche, ematologiche, molecolari, balistiche, ecc.
Svolge dal 1991 attività peritale e di consulenza nell’ambito dell’intera materia medico-legale (autopsie giudiziarie, medicina legale necroscopica, responsabilità professionale medica, patologia del detenuto e compatibilità carceraria, valutazione del danno alla persona in tema di responsabilità civile, invalidità civile e previdenza sociale, infortunistica del lavoro e malattie professionali.
È socio fondatore e Vice-Presidente dell’Associazione Medico Legale Salentina – Mario Tortorella, con sede in Lecce, alla Via Merine n. 8.
È socio della Società Italiana di Medicina Legale (SIMLA)
È componente del consiglio direttivo della sede provinciale di Lecce del Sindacato Italiano Specialisti in Medicina Legale e delle Assicurazioni (SISMLA).

Dove Prenotare

Richiedi subito un appuntamento utilizzando il modulo online