12 Settembre 2019

Taglio del nastro per la RSA San Domenico e il Poliambulatorio Villa Bianca

Una festa di comunità: crediamo sia questo il modo migliore per descrivere l’inaugurazione della RSA San Domenico, avvenuta ieri pomeriggio.

 

Non un taglio del nastro meramente formale, visto che la struttura è già operativa da alcune settimane, ma un incontro molto atteso tra chi ne ha fortemente voluto la realizzazione (le istituzioni comunali e regionali, il gruppo Villa Bianca, il gruppo IDEASS Spa) e i cittadini, fruitori di tutti i servizi.

 

Con i suoi 80 posti letto, le sale comuni e gli spazi esterni per attività ricreative e sportive, RSA San Domenico accoglie anziani e disabili che hanno bisogno di assistenza medico-infermieristica, in un contesto di forte sostegno psicologico rivolto anche ai familiari.

 

All’interno del centro, il Poliambulatorio Villa Bianca eroga anche all’utenza esterna prestazioni riabilitative, ambulatoriali e di diagnostica.

 

“Vogliamo che i nostri ospiti si sentano protetti, amati, accuditi, e ci auguriamo veramente, dal profondo del cuore, di soddisfare i loro bisogni”, ha affermato la dott.ssa Elena Galluccio, presidente di Elide Srl, “padrona di casa” nella cerimonia di ieri.